RIPARARE GLI ELETTRODOMESTICI: CONVIENE?

Riparazione elettrodomestici a TorinoUna delle domande che molto spesso le persone si pongono è se al giorno d'oggi conviene effettivamente effettuare la riparazione dei propri elettrodomestici quando si rompono e smettono di funzionare correttamente, oppure se non sia per caso meglio cambiarli addirittura sostituendoli con degli elettrodomestici nuovi.

Infatti un tempo, dieci o vent'anni fa, c'erano meno dubbi al riguardo, poiché gli elettrodomestici costavano in genere cifre più elevate rispetto al giorno d'oggi, e quando era possibile effettuare una riparazione, era molto spesso sicuramente più conveniente riparare l'elettrodomestico guasto piuttosto che buttarlo via e acquistarne uno nuovo. Al giorno d'oggi però l'industrializzazione e il progresso della tecnica hanno reso i prezzi dei prodotti industriali sempre più bassi, e anche gli elettrodomestici oggi si trovano sul mercato a prezzi molto allettanti, tali che spesso quando un elettrodomestico si guasta ci si chiede se non sia meglio addirittura cambiarlo con uno nuovo.

Il ragionamento che spesso si fa in questi casi, è che effettuando la riparazione si ha un elettrodomestico riparato ma comunque usato, mentre sostituendolo si ha un elettrodomestico nuovo. Occorre però approfondire il ragionamento, perché spesso le cose non sono così semplici e in realtà la riparazione può in molti casi risultare assolutamente conveniente rispetto alla sostituzione di un elettrodomestico rotto.

Innanzitutto bisogna considerare che la riparazione degli elettrodomestici non è necessariamente costosa: spesso può capitare che le persone non chiedano neanche un preventivo di riparazione perché sono convinte a priori che possa costare molto, mentre poi spesso chiedendo un preventivo si scopre che il prezzo di riparazione era magari assolutamente modesto rispetto all'acquisto di un elettrodomestico nuovo. E' anche per questo che Elettroservice Torino offre ai propri clienti la possibilità di chiedere un preventivo gratuito senza impegno, in modo da poter valutare bene se effettivamente i costi di riparazione dell'elettrodomestico rotto sono convenienti.

Un'altro aspetto che molti sottovalutano quando pensano di non riparare un elettrodomestico usato preferendone uno nuovo, è che, secondo molti esperti del settore, gli elettrodomestici di qualche anno fa potevano si costare magari un po' di più di quelli odierni, ma spesso la qualità costruttiva era tendenzialmente superiore, mentre oggi il continuo abbassamento dei prezzi talvolta può andare a discapito della qualità. Questo significa che a volte un vecchio elettrodomestico può essere più affidabile di uno nuovo, se assemblato con materiali robusti e di qualità, e una volta riparato può garantire ancora un'ottima durata, magari di più di un elettrodomestico nuovo a basso costo.

In poche parole, non esiste una ricetta unica: è sempre difficile dire a priori se sia conveniente o meno effettuare la riparazione di un elettrodomestico rispetto all'acquisto del nuovo, in realtà l'ideale è sempre valutare caso per caso, in base a tanti aspetti come ad esempio l'età dell'elettrodomestico, la tipologia, la qualità costruttiva, il tipo di guasto che richiede riparazione, i costi della riparazione paragonati ai costi del nuovo ecc.

L'ideale sarebbe dunque nella maggior parte dei casi contattare un centro di assistenza elettrodomestici specializzato, come Elettroservice Torino, e chiedere un preventivo gratuito dopo aver spiegato al tecnico la situazione: nella maggior parte dei casi il tecnico, grazie alla sua ampia esperienza di anni di riparazioni sui più svariati tipi di elettrodomestici, sarà in grado di dire al cliente i costi indicativi e magari di dare anche qualche consiglio se sia o meno conveniente la riparazione.

OTTIENI IL TUO PREVENTIVO GRATUITO!